Porta rapida ad impacchettamento

PORTONI INDUSTRIALI

PRODOTTO CERTIFICATO UNI EN 13241-1 CE

SCHEDA TECNICA

Struttura metallica autoportante munita di piastre sagomate interamente imbullonate e senza saldature, fornita nella dotazione base in lamiera di acciaio zincato o preveniciato bianco simile ral 9002 (con pellicola protettiva da rimuovere entro 15 gg. dall’installazione).

La porta rapida ad impacchettamento ha guarnizioni laterali in PVC colore arancio inserite nei montanti, per agevolare lo scorrimento del telo e per l’inserimento dei cavi-fotocellule.

Manto in PVC antistrappo, ignifugo classe 2, ordito in doppia tramatura da 700.gr/mq. (certificazione della casa costruttrice), di colore a scelta tra i disponibili a catalogo (altezza settori da mm. 450 a mm. 550 circa). Ad altezza uomo n. 2 settori con oblò trasparenti termosaldati.

  • Resistenza allo strappo 3000N/50 mmq.
  • Resistenza alla lacerazione 400N/50mmq.
  • Resistenza alla trazione 3000N/cmq.
  • Tubi di irrigidimento in acciaio zincato ad alto snervamento per la tenuta alle forti pressioni.
  • Resistenza al vento certificata classe 2 (45Kg/mq ).

MOTORIZZAZIONE

Speciale sistema di ancoraggio del telo mediante appositi ganci (posti nel traverso superiore) che permettono una perfetta installazione e regolazione del manto.Cinghie di sollevamento vettoriali certificate fino a 2000 kg dalla casa costruttrice. Albero avvolgitore diametro 90mm supportato da cuscinetti a sfera.

Porta rapida ad impacchettamento con motorizzazione trifase 400V-50Hz dotata di elettrofreno, adatta ad un servizio intensivo, completa di manovella manuale per permettere la movimentazione del telo in assenza di tensione, secondo le vigenti normative. Termica di protezione contro sbalzi di tensione. Finecorsa inglobato nel gruppo motoriduttore, facilmente ispezionabile e regolabile.

Riduttore a vite senza fine con lubrificazione permanente esente da manutenzione montato in presa diretta sull’albero avvolgitore o rinviato a catena.

Porta rapida ad impacchettamento con quadro di comando con alimentazione 400V ed ausiliari in bassa tensione a 24V, grado di protezione IP 55, dotato di scheda madre facilmente estraibile tramite connettori, circuito di potenza a teleruttori separato secondo la direttiva macchine bassa/bassissima tensione.
Pulsantiera “start” e fungo di emergenza integrati.

Impianto elettrico precablato, linee tensioni 400/24V separate come richiede la normativa vigente: le fotocellule, i lampeggianti, l’elettrofreno, il finecorsa e il motore sono già collegati alla scatola di derivazione dotata di cavi predisposti per il collegamento al quadro di comando.

La lunghezza dei cavi è calcolata considerando l’installazione dello stesso sotto in asse col motore a 1500mm da terra. Accessori in dotazione nella versione base: n. 1 segnalatore luminoso lampeggiante; n. 1 gruppo fotocellule IP55; n. 1 pulsante da esterno, costa di sicurezza alimentata via radio.

  • Velocità di movimento fino a O.7m/sec.
  • Temperature di esercizio: -20°C, +50°C (versione standard).
  • Resistenza al vento certificata classe 2 (45Kg/mq ).

MANOVRA DI EMERGENZA
Asta di sblocco per apertura parziale (altezza massima 2500mm.); un micro di sicurezza, all’inserimento dell’asta, toglie automaticamente l’alimentazione al motore. Oltre i 20mq. si consiglia l’utilizzo del sistema di apertura automatica a contrappeso.

OPTIONAL

  • Tessuto coibentato in PVC espanso spesso mm. 4/5 (classe 2), peso 1400g/mq.
  • Tessuto In PVC a doppia tramatura, peso 850g./mq, autoestinguente Classe 1.
  • Sistema di apertura automatica a contrappeso, che in assenza di tensione libera il passaggio senza alcun comando fino ad un’altezza massima di 2500mm.
  • Struttura metallica inox AISI 304, AISI 316 o verniciata tinta RAL.
  • Serigrafia personalizzata del manto.
  • Apertura mediante tirante con fune, telecomando, radar, spira magnetica.
  • Oblò in tessuto grigliato (per aerazione).

GALLERY

RICHIEDI INFORMAZIONI